Torna indietro
 
23/07/2019

Università degli studi di Verona

Continua il calo delle vendite, come mai?

È di pochi giorni fa la notizia della perdurante crisi del commercio in Italia, secondo la Confesercenti il 2019 vedrà oltre 1 miliardo di euro di vendite in meno del 2018, e nel 2019 s'apprestano a scomparire 5000 attività commerciali, cioè circa 14 al giorno. La notizia è certo preoccupante ma non dovrebbe sorprendere i lettori delle indagini del nostro Osservatorio. Sono ormai cinque anni e più che le nostre rilevazioni annuali certificano non soltanto un costante impoverimento delle famiglie italiane ed un aumento delle differenze economiche al loro interno, con una quota importante di famiglie costrette a tagli lineari in quantità e qualità alla loro spesa quotidiana, ma soprattutto certificano un lento, costante ed ineluttabile mutamento delle strategie di acquisto dei consumatori e delle famiglie italiane. Un nuovo tipo di orientamento culturale che mette in primo luogo l'attenzione economica all'acquisto e, benché continui ricerca della qualità, questa viene cercata al prezzo minore. E si tratta di un atteggiamento trasversale a tutti i ceti sociali indipendentemente dalla potenzialità di acquisto. Se a questo aggiungiamo che ormai da tempo consumatori e famiglie pongono soprattutto nel sistematico confronto di prezzi e qualità tra i punti vendita il fulcro delle loro strategie, e si sono lasciate alle spalle sia l'euforia consumistica che la fidealizzazione basata sulla cortesia e sui buoni rapporti con il venditore, lo scenario mi sembra ovvio e le conseguenze scontate. Se a questo poi aggiungiamo l'imperativo culturale di rifuggire dallo spreco, è ovvio che andiamo incontro ad una poderosa contrazione del volume di acquisti ed a una importante selezione dei punti vendita, soprattutto di quelli che continueranno a non voler capire che il mondo è cambiato, le famiglie anche e egli acquisti seguono.
 
Verona, 23 luglio 2019, Domenico Secondulfo – Direttore OSCF


Direzione: D. Secondulfo
OSCF Osservatorio sui consumi delle famiglie - SWG S.p.a.
Contatti
lorenzo.migliorati@univr.it - francesca.setiffi@unipd.it
Fax 045 8028039
 
Torna indietro