Torna indietro
 
28/04/2016

Università degli studi di Verona

Presentazione del libro - Crisi e consumi a Verona

giovedì 5 maggio, ore 16 (aula T3 - Polo Zanotto, Università di Verona)
 
CRISI E CONSUMI A VERONA. INDAGINE DELL’OSSERVATORIO SUI CONSUMI DELLE FAMIGLIE

di Luca Mori, Sandro Stanzani e Debora Viviani, FrancoAngeli (2015)
La crisi economica in cui l’Italia si dibatte da diversi  anni, ha costretto le famiglie a mutare profondamente le proprie abitudini di consumo. Nonostante Verona presenti un indice di impatto economico della crisi più basso di quello italiano e di quello registrato nel Nord-Est, le famiglie scaligere hanno adottato comportamenti maggiormente improntati all’oculatezza, tagliando il superfluo e diminuendo la quantità, ma non la qualità dei prodotti acquistati. Il lavoro di Mori, Stanzani e Viviani presenta i risultati dell’indagine “Le famiglie veronesi di fronte alla crisi economica” svolta dall’Osservatorio sui Consumi delle Famiglie alla fine del 2014. Il testo presentato si propone di illustrare le conseguenze che la difficile situazione economica ha comportato sulle strutture dei consumi nella città scaligera.
 
Introduce e modera
Domenico Secondulfo (Università di Verona)
Direttore Osservatorio sui Consumi delle Famiglie
 
Presentazione del volume 
Sandro Stanzani (Università di Verona)
 
Interventi:
Roberta Capitello (Università di Verona)
Lucio Bussi (giornalista)
 
Replica degli autori:
Luca Mori (Università di Verona)
Debora Viviani (Università di Verona) 
Sandro Stanzani (Università di Verona)
 


Direzione: D. Secondulfo
OSCF Osservatorio sui consumi delle famiglie - SWG S.p.a.
Contatti
lorenzo.migliorati@univr.it - francesca.setiffi@unipd.it
Fax 045 8028039
 
Torna indietro