Università degli studi di Verona
in collaborazione con SWG S.p.a. - Trieste

Osservatorio sui
consumi delle famiglie

Direzione: D. Secondulfo – M. Pessato
Coord. metodologico: L. Tronca – I. Di Pelino


Torna indietro

Editoriale Novembre 2014

IL LATTE ...NON PIU’ LATTE?

(di Debora Viviani)

Coca-Cola lancia sul mercato un nuovo prodotto: Fairlife.

Dopo la Coca-Cola Life, una lattina verde che racchiude una bevanda più light della stessa Coca-Cola light, ecco ora il lancio sul mercato di Fairlife. A causa di un calo delle vendite del loro prodotto simbolo, la Coca-Cola (che segna un utile diminuito del 14%), a fronte di una politica salutista che spinge a consumare meno bevande gassose (e forse anche a causa di un consumo colpito dalla crisi che costringe a diminuire gli acquisti di bibite), la multinazionale statunitense prova a riconquistare il mercato con un latte, Fairlife appunto, addizionato con proteine e calcio, con meno grassi e meno lattosio. Un latte che ben si inserisce nel suggerimento salutista di seguire una dieta iperproteica e povera di zucchero, ma che, in realtà, a detta degli esperti, tra cui il dietologo Giorgio Calabrese, niente ha a che fare con la salute. Come per i prodotti Alixir (Barilla), anche in questo caso, il cibo traduce ed esplicita il nuovo consumismo salutista che caratterizza la attuale società. Yoghurt addizionati, cibo per animali arricchiti in laboratorio, per dirne solo alcuni, sottolineano che la tradizionale correlazione cibo-mondo della medicina diventa oggi fondamentale. Rimane solo un dubbio.

Ma la ricerca del benessere ci spinge così lontano dal mondo della natura? Dai prodotti naturali? Da sempre pediatri, ostetriche, neomamme sottolineano l’importanza dell’allattamento al seno perché il latte materno, oltre a rafforzare il rapporto madre-figlio, è considerato in assoluto l’alimento migliore, completo di tutti gli elementi nutritivi. Se il latte migliore è prodotto naturalmente, dove collochiamo Fairlife, il latte addizionato che dovrebbe rafforzare e migliorare in termini di salute il nostro corpo?

www.lastampa.it


Torna indietro
Contatti
lorenzo.migliorati@univr.it - debora.viviani@univr.it
Fax 045 8028039

Università degli studi di Verona
in collaborazione con SWG S.p.a. - Trieste | LOGIN

Design by Agenzia di comunicazione

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner oppure proseguendo con la navigazione ed accedendo a un qualunque elemento esterno a questo banner, lei acconsente all’utilizzo dei Cookie.