Università degli studi di Verona
in collaborazione con SWG S.p.a. - Trieste

Osservatorio sui
consumi delle famiglie

Direzione: D. Secondulfo – M. Pessato
Coord. metodologico: L. Tronca – I. Di Pelino


Torna indietro

Editoriale 2013

La “spending review” delle famiglie italiane

Nell’agosto scorso, il centro studi di Confindustria, analizzando i dati Istat, ha lanciato l’ennesimo allarme sull’andamento dei consumi delle famiglie, e ha segnalato che nel corso del 2012 gli italiani hanno ridotto i loro consumi finali di circa 3.500 euro (quasi il 7% della spesa annuale complessiva). La crisi economica continua a farsi sentire. Modifica gli umori, le aspettative future, gli atteggiamenti e comportamenti di consumo delle famiglie, impone anche ai singoli cittadini rigide “politiche di spending review” e spinge a ricercare modalitá alternative di finanziamento della spesa. L’Osservatorio sulle strategie di consumo delle famiglie dedica il secondo numero del 2013 ad un approfondimento delle strategie di fronteggiamento della crisi e fa il punto della situazione su vari fronti: forme di finanziamento, composizione quantitativa e qualitativa del paniere dei consumi nel corso del 2012.


Torna indietro
Contatti
lorenzo.migliorati@univr.it - debora.viviani@univr.it
Fax 045 8028039

Università degli studi di Verona
in collaborazione con SWG S.p.a. - Trieste | LOGIN

Design by Agenzia di comunicazione

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner oppure proseguendo con la navigazione ed accedendo a un qualunque elemento esterno a questo banner, lei acconsente all’utilizzo dei Cookie.